Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

L’82% dei consumer segue le raccomandazioni degli influencer

Molti acquisti vengono fatti seguendo le “purchasing recommendations” degli influencer, che rispetto alle altre persone, vengono considerati più credibili ed esperti. Lo studio di Wharton School, Keller Fay Group ed Experticity

Designed by Freepik
Designed by Freepik

Micro-influencer: persone non conosciute o famose, ma persone che lavorano appassionatamente nel loro settore, e vengono viste come credibili e fidate nel momento in cui un utente intende fare acquisti.
Quanto incidono le “raccomandazioni” e le segnalazioni da parte dei micro-influencer? Per rispondere a questa domanda bisogna leggere lo studio di Wharton School, in partnership con Keller Fay Group ed Experticity, che analizza in che modo le raccomandazioni influiscono sul comportamento d’acquisto dei consumer, e misura il volume e l’impatto delle raccomandazioni sui consumer.
Il primo dato che emerge è ogni settimana in media gli influencer attivano il 22,2% in più di conversazioni rigurado le “purchasing recommendations” rispetto agli altri consumer. E le raccomandazioni dimostrano di avere un impatto sulle decisioni dei consumer, tant’è che l’82% dei consumer intervistati dichiara di seguire le segnalazioni dei micro-influencer.

tant’è che l’82% dei consumer intervistati dichiara di seguire le segnalazioni dei micro-influencer.

Ma lo studio evidenzia anche altri aspetti-chiave riguardo le raccomandazioni e le segnalazioni:

  • il 74% dei Micro-influencer incoraggia altri utenti ad acquistare o a provare un prodotto (in media lo stesso atteggiamento viene tenuto dal 66% degli altri utenti);
  • non solo Social Network: l’87% delle raccomandazioni avviene face-to-face;
  • rispetto alle altre persone, gli influencer vengono considerati più credibili (94%), esperti (94%) e molto più adatti e bravi a spiegare il funzionamento del prodotto (92%)

Maggiori informazioni sul sito web https://www.experticity.com/business/new-research-shows-micro-influencers-drive-consumer-buying-behavior-at-much-higher-rates-than-previously-thought/

studio_influencer

Giornalista pubblicista, per quattro anni si è occupato di CRM e di tematiche di Marketing sul magazine online CRM Magazine. Attualmente è Web Content Manager di CRM Web News - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply