Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

E-commerce: la descrizione dei prodotti essenziale per migliorare le vendite

Reso, vendite e brand loyalty dipendono dalla descrizione dei prodotti nel negozio online: lo studio di Shotfarm

Designed by FreePik
Designed by FreePik

Mentre il mercato del commercio elettronico cresce considerevolmente di anno in anno tanto che in Italia siamo arrivati ad un mercato che vale 28,8 miliardi di euro,  gli online shoppers sono diventati sempre più esigenti e attenti nel momento in cui devono fare un acquisto. Le aziende quindi devono scendere tutti gli assi nella manica per far leva sulle decisioni d’acquisto dei consumer, non solo agendo sul fattore “prezzo”.
Secondo lo studio di Shotfarm “The Shotfarm Product Information Report” è la descrizione del prodotto l’elemento che ha un impatto non solo sulla vendita del prodotto, ma anche sul reso del prodotto, e, molto più importante, sulla brand loyalty.
Su un campione di oltre 1500 shopper americani, emerge come la product description non completa influenzi 3 aspetti dello shopping path: il reso di un prodotto e l’abbandono del carrello (il 40% e il 30% dei consumer ha rispettivamente reso un prodotto e abbandonato un carrello a causa della scarsa descrizione del prodotto), oltre che la brand loyalty, e quindi la possibilità per un’azienda di incidere positivamente sulle vendite in futuro (l’87% dei consumer è propenso a non effettuare più acquisti da un retailer che non fornisce una descrizione dei prodotti completa).
Questo vuol dire che il rischio di non far decollare il proprio negozio online o che il cliente abbandoni il carrello o che non vi siano conversioni è potenzialmente correlato ad un descrizione del prodotto non accurata o incompleta.

shopping journey descrizione incompleta dei prodotti_infografica

Giornalista pubblicista, per quattro anni si è occupato di CRM e di tematiche di Marketing sul magazine online CRM Magazine. Attualmente è Web Content Manager di CRM Web News - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply