Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Mobile App? Si, ma meglio se semplici

Il 34.4% dei consumer preferisce installare mobile App per le funzionalità e le feature che hanno rispetto al mobile web, ma il mobile web viene preferito in quanto più immediato. Lo studio di Quixey

Image courtesy of nenetus at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of nenetus at FreeDigitalPhotos.net

Le preferenze dei consumer riguardo le App stanno evolvendo: se da una parte cresce esponenzialmente l’installazione di App, dall’altra gli stessi consumer vogliono servirsi di tutti i servizi delle app a patto che l’utilizzo sia semplice. Specialmente quando la scelta è se utilizzare le mobile app oppure navigare su web da mobile.
La sfida principale per le aziende che hanno un’App dovrà essere quella di rendere il loro utilizzo più immediato, oltre che garantire comunque valore e utilità agli utenti che le scaricano: un trend confermato dallo studio di Quixey, condotto in USA intervistando oltre 1000 consumer riguardo il loro approccio alle mobile app – preferenze, utilizzo del mobile web e delle mobile app, e approccio agli ad-blocker.

Secondo lo studio, infatti, esiste nei consumer un dualismo nell’utilizzo e nell’installazione delle mobile App: se da un parte il 34.4% dei consumer preferisce installare mobile App per le funzionalità e le feature che hanno rispetto al mobile web, dall’altra 2 consumer su 3 (66.4%) preferisce utilizzare il mobile web perché non devono installare nulla, hanno la possibilità di fruire dei contenuti da un unico ambiente, e non devono spostarsi da un’app all’altra.

se da un parte il 34.4% dei consumer preferisce installare mobile App per le funzionalità e le feature che hanno rispetto al mobile web, dall’altra 2 consumer su 3 (66.4%) preferisce utilizzare il mobile web perché non devono installare nulla, hanno la possibilità di fruire dei contenuti da un unico ambiente, e non devono spostarsi da un’app all’altra.

Ci sono anche due altri motivi che spingono il 49.7% dei consumer a preferire il mobile web alle mobile app, entrambi richiamano la semplicità: le mobile app possono creare danni al dispositivo di archiviazione (26.1%) o sono lente e hanno performance discontinue  (23.6%).

Lo studio riporta anche altri dati, riguardo gli Ad Blocking e i vantaggi che soprattutto i Millennials vogliono ricevere dall’installazione delle App:

  • Cresce l’utilizzo degli Ad Blocker: l’83.3% dei millennials e l’83.1% dei 45-64enni ha installato un software di ad blocker, principalmente perché il loro utilizzo ha un impatto sull’experience (29.9%) o perché gli ad che visualizzano non sono pertinenti (10.1%).
  • Il 74% dei Millennials preferisce il mobile web perché in questo modo riesce ad avere tutte le informazioni in un unico ambiente, mentre il 69% dei Millennials dichiara che la user experience delle mobile app è l’elemento che costituisce per loro il valore aggiunto.
Giornalista pubblicista, per quattro anni si è occupato di CRM e di tematiche di Marketing sul magazine online CRM Magazine. Attualmente è Web Content Manager di CRM Web News - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply