Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Mobile App: gli utenti vogliono sicurezza nei pagamenti

Il 75% menziona la sicurezza nei pagamenti come feature essenziale all’interno delle Mobile App, anche nel caso del “Mobile Wallet” (il portafoglio digitale). Lo studio di ACI Worldwide

Image courtesy of mapichai at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of mapichai at FreeDigitalPhotos.net

La sicurezza delle transazioni e nei pagamenti è stato sempre un elemento che ha inciso sulla propensione all’acquisto, o alla creazione di un sito e-commerce.
Nonostante oggi gli standard di sicurezza sul web abbiano raggiunto livelli elevati, i consumer mantengono un atteggiamento prudente al riguardo.
Secondo quanto emerge dallo studio di ACI Worldwide, la maggior parte dei consumer è ancora diffidente riguardo i pagamenti tramite mobile, tant’è che il 75% dei professionisti del settore Retail e Technology menziona la sicurezza nei pagamenti come feature essenziale all’interno delle Mobile App.
Come sottolinea Lynn Holland, Vicepresidente  e Product Line Manager in ACI Worldwide “…Indipendentemente dal canale, il nostro sondaggio mostra come la sicurezza nei pagamenti rappresenta un elemento di preoccupazione, in particolare riguardo la tokenizzazione e la crittografia  da punto a punto”.
L’indagine è stata condotta su un campione di 200 professionisti del settore Retail e Technology per comprendere più da vicino il loro atteggiamento riguardo le tecnologie digitali. Questi i risultati più importanti:

  • Standard EMV (sigla che sta per Europay, MasterCard e VISA) per l’utilizzo di smart card, POS e sportelli ATM: solo poche aziende intervistate (8.5%) sono conformi agli standard, mentre il 14% non è ancora pronto, e il 48% dichiara di dover ancora lavorare per essere conformi al 100%
  • Quali feature non dovrebbero mancare nelle Mobile App? Per il 72% degli intervistati la sicurezza nei pagamenti, per il 71% opzioni di loyalty integrate, per il 55% la possibilità di effettuare un ordine senza soluzione di continuità.
  • Anche nel caso del “Mobile Wallet” (il portafoglio digitale) la maggior parte degli intervistati (75%) indica la sicurezza nei pagamenti come feature più importante, seguita dall’integrazione con i programmi fedeltà/premi (55%) e dalla possibilità di ordinare direttamente da mobile (46%).
  • I canali digitali più utilizzati per le vendite? Il 70% degli intervistati menziona il canale online/nazionale, seguito dallo shopping su store virtuale (45%), dalle vendite internazionali e trans-nazionali (44%) e dal canale di vendita mobile/in app (38%); ancora poco utilizzato il canale dei pagamenti tramite Social Media (11%)
Giornalista pubblicista, per quattro anni si è occupato di CRM e di tematiche di Marketing sul magazine online CRM Magazine. Attualmente è Web Content Manager di CRM Web News - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply