Notizie e aggiornamenti sul Marketing, la Customer Experience e il Customer Relationship Management

Come creare un sito web che fidelizza gli utenti

Condividi:

Gli errori da evitare in un sito web per far si che gli utenti si fidino di un sito web, dalla mancanza di dati relativi ai contatti, alla velocità di caricamento troppo lenta, fino alle customer review e all’assenza di una privacy policy chiara.

website design
Designed by Freepik

“Esserci in rete”: sembra sia questo oggi l’imperativo che tutte le aziende, piccole o grandi che siano, devono seguire per acquisire potenziali fette di mercato. Considerando soprattutto che sono oltre 3000 milioni gli utenti connessi in rete, una platea di clienti “virtuali” che trascorre la maggior parte del tempo sul web alla ricerca di risposte alle sue domande o di aziende da cui fare acquisti.
E’ stato scritto moltissimo riguardo la necessità non tanto e non solo di avere una presenza in rete, quanto piuttosto di esserci efficacemente, con una progettazione chiara del sito web, che deve essere user-friendly e facilmente navigabile, che dia agli utenti una risposta alle loro domande, e permetta di trovare immediatamente quello che stano cercando, prodotto o informazione che sia.
Questa premessa è importante perché alla base c’è una posta in gioco altissima: riuscire a conquistare la fiducia degli utenti, elemento alla base di qualsiasi azione che viene compiuta sul sito una volta che l’utente atterra sulla homepage. Mancando il contatto umano, l’utente è “costretto” a fidarsi di quello che vede, e un sito carente nella progettazione, negli elementi grafici e nei contenuti certamente non aiuta.

7 cose da implementare sul sito per conquistare la customer trust nel brand

Whoishostingthis ha creato un’infografica in cui elenca 7 cose da implementare sul sito per conquistare la customer trust nel brand:

  1. “Umanizzare il sito web”: oggi il web ha reso i rapporti virtuali, ma questo non vuol dire che gli utenti non considerino fondamentali le interazioni e il contatto umano. Il sito web dovrebbe contenere tutte le informazioni relative all’azienda, meglio ancora se vengono comunicati i nominativi delle persone  che ricoprono ruoli specifici.
  2. Non nascondere le informazioni sul proprietario del dominio: in un’epoca caratterizzata dalle frodi informatiche e dalla conseguente crescita della diffidenza tra gli utenti, un altro aspetto da tenere presente per far si che un utente si fidi del sito web è quello di non nascondere le informazioni sul proprietario del domino.
  3. Non sottovalutare la privacy: l’entrata in vigore del Regolamento Ue 2016/679 (GDPR) ha alzato l’asticella del rispetto dei dati degli utenti che navigano sul sito web: per questo motivo è importante che l’utente conosca in che modo l’azienda tratta i dati attraverso un’informativa chiara, semplice ed esaustiva.
  4. Inserire contenuti rilevanti: anche la struttura professionale e l’organizzazione dei contenuti sul sito può avere un’influenza sulla customer trust.
  5. Velocità di caricamento del sito: velocizzare il caricamento del sito attraverso l’ottimizzazione delle immagini, la scelta di un buon hosting, l’installazione su WordPress di alcuni plugin, o agendo su Javascript e CSS
  6. Ricordarsi dei social: spesso gli utenti danno un peso importante ai social, al numero di fans e follower di una pagina social aziendale, fidandosi di quello che gli altri utenti acquistano o preferiscono. Per questo sul sito web non dovrebbe mancare un widget con i profili social aziendali.
  7. Inserire recensioni e testimonianze: chiedere ai clienti di recensire un prodotto/servizio acquistato (sia con una recensione scritta sia con un video) può avere un effetto positivo sulla customer trust. Moltissimi utenti infatti leggono le recensioni prima di effettuare un acquisto o contattare un’azienda.

 

Fiducia dell utente nel sito

Summary
Come creare un sito web che fidelizza gli utenti
Article Name
Come creare un sito web che fidelizza gli utenti
Description
Gli errori da evitare in un sito web per far si che gli utenti si fidino di un sito web, dalla mancanza di dati relativi ai contatti, alla velocità di caricamento troppo lenta, fino alle customer review e all’assenza di una privacy policy chiara.
Author
Publisher Name
Matteo Giaccari
Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply