Notizie e aggiornamenti sul Marketing, la Customer Experience e il Customer Relationship Management

Content Marketing: lo UGC è la forma più autentica di contenuto

Il 60% dei consumer dichiara che sono i contenuti creati da amici e parenti ad influenzare le decisioni d’acquisto, tant’è che per esempio il 57% dei Millennials ha pianificato un viaggio sulla base di un video o un’immagine postata sui social media da un amico.

User Generated content
Designed by Freepik

Quando si tratta di scegliere un brand a cui legarsi e da supportare, i consumer non hanno dubbi: è l’autenticità a guidare la loro scelta. Secondo lo studio di Stakla, infatti, l’autenticità di un marchio è il fattore più importante in un mondo virtuale popolato da influencer, sponsor e fake news, e l’86% degli intervistati lo considera come fattore decisivo nella preferenza per un brand. Nonostante questo, oltre la metà degli intervistati (57%) ritiene che meno del 50% delle aziende crei contenuti che appaiono autentici.

L’efficacia dei contenuti generati dagli utenti (UGC)

I contenuti creati dagli utenti (UGC) hanno un’importanza notevole per gli altri utenti: vengono infatti considerati dal 60% come la forma più autentica di contenuto, con un’influenza maggiore anche rispetto ai contenuti professionali o i contenuti prodotti da personaggi famosi.


Dai dati riportati nello studio, emerge il legame tra autenticità e decisioni d’acquisto: i consumer sono in media tre volte più propensi ad affermare che i contenuti creati da altri clienti o utenti sono autentici rispetto a quelli creati da un brand, e il 60% dichiara che sono i contenuti creati da amici e parenti ad influenzare le decisioni d’acquisto. Nonostante gli influencer online abbiano un ruolo e un peso nel targeted marketing, solo il 23% degli intervistati dichiara che il comportamento d’acquisto viene influenzato da contenuti creati da celebrità e influencer.
Un trend, questo, confermato da statistiche e dati menzionati nello studio: il 57% dei Millennials infatti ha pianificato un viaggio sulla base di un video o un’immagine postata sui social media da un amico, e il 56% dei Millennials ha scelto un ristorante dopo aver visto un post di un amico sui social media.

Contenuti sui Social Media, un mezzo efficace nelle mani dei marketer

I contenuti generati dagli utenti e postati sui social media sono un potente strumento nelle mani dei marketer, soprattutto per la brand awareness: l’85% degli utenti (e il 97% dei Millennials) dichiara che condividerebbe un’esperienza di viaggio positiva sui social media, e il 76% un’esperienza positiva nel settore food and beverage. Inoltre circa il 52% dichiara di postare sui social media almeno una volta al mese riguardo i prodotti che hanno acquistato.

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply