Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Database & Technology sigla accordo di partnership con la software company francese Stambia

L’accordo è stato siglato per il lancio e la promozione sul mercato italiano delle soluzioni di Business Intelligence della nota software company francese.

Database & Technology ha siglato un accordo di partnership con la software company Stambia, player francese di riferimento nel settore della Business Intelligence con sede a Lione. Il nuovo accordo mette così un ulteriore tassello all’offerta della società italiana nota da diversi anni per il suo know-how tecnico e funzionale ad alto valore aggiunto nei progetti di Business Intelligence, ampliandone il portfolio di prodotti e soluzioni a disposizione dei propri clienti che spaziano dal settore industriale alla finanza, dal retail alle costruzioni.

“L’ingresso di Stambia – spiega Massimo Sposaro, Marketing Manager di Database & Technology – rafforza il nostro posizionamento nel campo della business intelligence e la competenza sulle problematiche di integrazione dei dati. L’estrema facilità di utilizzo della soluzione Stambia, sia che si tratti di progetti decisionali con grandi quantità di dati o semplici progetti di scambio dati in tempo reale – aggiunge – ci ha convinto a considerare Stambia come una soluzione innovativa che si differenzia in modo rilevante dalle soluzioni di integrazione dati tradizionali esistenti”.

La gestione dei dati rappresenta una risorsa vitale per tutte le aziende che intendono  migliorare la propria produttività, agilità e competitività, ottimizzando i servizi offerti a clienti, partners e fornitori. E proprio la facilità e la semplicità di accesso ai dati rappresentano l’area dove Stambia si distingue dai concorrenti. Con pochi semplici click ogni flusso di dati può essere gestito e integrato nelle procedure di lavoro aziendali.

“La nostra volontà è quella di rendere le soluzioni di integrazione dati sempre più accessibili alle imprese – dichiara Fabien Bruder, CEO di Stambia – e non soltanto appannaggio delle grandi aziende. Alcuni possono pensare all’open source come alla soluzione più appropriata, ritenendo che questa parola magica possa ridurre automaticamente i costi. Noi, al contrario – precisa – crediamo che la riduzione dei costi può essere ottenuta attraverso la produttività, l’agilità e l’elasticità delle organizzazioni”.

(Comunicato stampa) 

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply