Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]
Email Marketing: i trend del 2018 | CRM Web News
Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Email Marketing: i trend del 2018

Quali saranno i trend dell’email marketing nel 2018 secondo le previsioni di 12 esperti marketing, dalle nuove tecnologie come l’Intelligenza Artificiale, al rispetto delle norme previste nel General Data Protection Regulation (GDPR).

EMAIL MARKETING Strategie 2018
Designed by Freepik

Le mail giocano un ruolo essenziale non solo come strumenti di promozione del brand o dei prodotti, ma sempre più come strumenti in grado di migliorare la customer experience. È infatti spesso dalle mail che inizia il customer journey o lo shopping journey, e proprio per questo motivo diventa essenziale comprendere quale direzione dovrebbero intraprendere le strategie di email marketing in un mercato oggi più complesso e mutevole, spesso caratterizzato da incertezza e da cambiamenti nelle abitudini dei consumer e nelle tecnologie. Tenendo anche conto che, con l’entrata in vigore il 28 Maggio 2018 del GDPR (Il nuovo regolamento europeo sulla privacy), l’ambito delle newsletter e dell’email marketing subirà una profonda trasformazione.
Freshmail ha racchiuso in un’infografica le previsioni di 12 esperti di marketing a livello globale che illustrano il loro punto di vista riguardo la direzione che prenderà l’email marketing nel 2018.

  • Laura Atkins – Secondo la fondatrice di WordtotheWise, nel 2018 i cambiamenti a livello di filtri da parte degli ISP riscriverà le regole della deliverability così come a tutt’oggi in vigore, e sostanzialmente obbligherà i marketer ad abbandonare la logica dell’invio massivo di email per abbracciarne una basata sulla personalizzazione e la segmentazione. Questo nuovo approccio avrà ricadute positive in termini di recapito del messaggio alle persone giuste, e permetterà ai marketer di avere tra le mani metriche più chiare di ciò che funziona o non funziona nella strategia adottata.
  • Kath Pay – Nel 2018 sarà centrale per i marketers concentrarsi sulla customer experience e sulla centralità del cliente, soprattutto a livello di customer journey. Obiettivi raggiungibili, per esempio, tramite l’Intelligenza artificiale  o il machine learning applicati anche all’email marketing.
  • Jordie van Rjin – Secondo il fondatore di EmailVendorSelection, il 2018 sarà l’anno in cui si assisterà ad una maggiore integrazione tra email inviate e interazione sul sito: i marketer tenderanno a rafforzare la relazione con i clienti attraverso un processo che inizia dalla mail e prosegue sul sito web attraverso chatbot o altri sistemi di marketing automation che promuovono o evidenziano le “best next actions”.
  • Geral Marshall – Uno dei trend di email marketing nel 2018 sarà il perseverare di minacce soprattutto nel processo di delivery, che obbligherà ISP ed ESP a implementare filtri o altre misure per contrastare questo fenomeno, e, da parte loro, i marketer dovranno verificare la mailing list prima dell’invio per ridurre il rischio di aggiungere e-mail dannose e prive di autorizzazioni alla lista.
  • Adam Q. Holden-Bache – Nel 2018 il ruolo delle mail si rafforzerà, in parte per la possibilità di incorporare elementi interattivi nelle mail, come IA e il predictive marketing.
  • Rene Kulka – Una delle sfide dell’email marketing nel 2018 sarà quella di doversi allineare a quanto contenuto nel General Data Protection Regulation (GDPR): se da una parte il ricorso all’intelligenza artificiale permetterà alle aziende di organizzare in maniera efficiente i dati raggiungendo un alto livello di personalizzazione, dall’altra i marketer dovranno mettere in atto tutta una serie di misure volte a rispettare le norme previste nel Regolamento Europeo.
  • Chad S. White – Il Research Director in Litmus prevede che il 2018 sarà l’anno in cui i marketer punteranno ancora di più sulla creazione e l’ottimizzazione delle email automatiche: già nel 2017 il 13% delle aziende aveva generato la maggior parte delle revenue provenienti dall’email marketing dalle automated emails; nel 2018 questa percentuale potrebbe crescere date le maggiori risorse profuse dai marketer in questa direzione.
  • Roland Pokornyik – Secondo il CEO e fondatore di Chamaileon.io nel 2018 crescerà il ricorso alle triggered email (le email automatiche) per coinvolgere nuovamente i consumer o i prospect.
  • Jaymin Bhuptani – Nel 2018 nelle strategie di email marketing si assisterà ad un maggior ricorso al machine learning e a strumenti automatizzati in quanto capaci di ottimizzare la personalizzazione, di segmentare in modo migliore la lista di iscritti, e di garantire un migliore email design.
  • Pawel Sala – Tra i trend di mail marketing del 2018 secondo il fondatore di Freshmail sarà centrale il rispetto della normativa prevista dal General Data Protection Regulation (GDPR), che porterà i marketer a dover cambiare l’approccio rispetto ai KPI.
  • Jenna TiffanyArtificial Intelligence (AI) e machine learning saranno le tecnologie che porteranno l’email marketing ad un livello superiore, migliorandone le performance, e garantendo una migliore rispondenza alle necessità degli utenti, e quindi una migliore esperienza personalizzata.
  • Samantha Iodice – Secondo la fondatrice di Email Maven, l’email marketing del 2018 si evolverà e conterrà elementi interattivi come contenuti Live, Artificial Intelligence, HTML5 che permetteranno anche la raccolta di dati. Una metodologia che crea le basi per un approccio e-mail più olistico, che considera tutte le esperienze dei consumatori, dal web, al negozio fisico, ai social, ecc… e crea una relazione simbiotica rendendo l’email dinamica e soprattutto personale.

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply