Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Grande successo per l’evento “Customer Journey: CRM super powered by Artificial Intelligence”

La 2° edizione ha approfondito l’evoluzione del CRM con un occhio di riguardo sul tema dell’intelligenza artificiale, confermandosi un evento imperdibile sul mondo del CRM

Grande successo per la seconda edizione di “Customer Journey: CRM super powered by Artificial Intelligence”, il CRM day organizzato da OpenSymbol – The CRM Company , sponsorizzato da SugarCRM, Amazon Web Services e RIVA e svoltosi il 13 giugno scorso presso CUOA Business School ad Altavilla Vicentina (VI), uno dei templi della formazione manageriale italiana. L’evento ha approfondito l’evoluzione del CRM con un occhio di riguardo sul tema dell’intelligenza artificiale e di come questa impatterà sulle nostre vite, sulle nostre professioni e sulle nostre aziende.

16 speaker, 5 sponsor, 8 media partner e 3 patrocini delle associazioni più rappresentative del settore sono gli attori che hanno girato attorno all’evento. Molta curiosità e forte engagement da parte del pubblico che ha visto susseguirsi sul palco esperti di settore visionari come Clint Oram e Giuseppe Porcelli, una parte accademica con Alessandro Zardini, l’economista indipendente fuori dal coro Eugenio Benetazzo, e la testimonianza diretta di manager delle più affermate realtà nazionali, come Marazzi, Rossi Motoriduttori e Bonera Group.

“Customer Journey 2017 ha coinvolto più di 200 partecipanti. È stata una grande occasione per presentare la nostra visione del CRM dell’AI”, dichiara Enrico Maggi, CEO di OpenSymbol ed ideatore dell’evento; “ L’intelligenza artificiale fa già parte delle nostre vite ; durante l’evento abbiamo cercato piuttosto di capire come può cambiare il nostro modo di fare business, di vivere, di interagire con gli altri. Come può migliorare le nostre previsioni di vendita, di fatturato, i livelli di scorte dei nostri magazzini, il numero di resi, come può aiutarci a dimensionare un call center inbound”.

Il successo della giornata è stato decretato anche dalla formula della partecipazione su misura, un format innovativo pensato per ottimizzare le agende dei partecipanti: nel pomeriggio è stata proposta una serie di workshop tematici, contenuti e appuntamenti mirati declinati per ogni area aziendale.

L’evento “Customer Journey 2016: il CRM dalla teoria alla pratica” aveva analizzato il tema del Customer Journey, soprattutto da un punto di vista metodologico. L’edizione 2017 ha affrontato invece il Customer Journey da un punto di vista pratico, con case studies e testimonianze e l’Artificial Intelligence come anticipazione di un trend che è ancora nella sua fase iniziale.

Obiettivo dell’azienda organizzatrice OpenSymbol è quello di dare un senso concreto alle effettive potenzialità delle nuove tecnologie, attraverso la condivisione di business cases specifici dove si vedono correlati i sistemi CRM con tecnologie di Artificial Intelligence a supporto delle decisioni e delle azioni degli utenti di sistema con lo scopo di migliorare le performance e al contempo migliorare l’esperienza del cliente.

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply