Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Nuove tecnologie: il settore bancario quello più orientato all’innovazione IT

Le aziende del settore banking riconoscono che lo status quo non è più sostenibile, per questo motivo sono più propense ad effettuare investimenti in nuove tecnologie (Business Intelligence/Analytics o Digitalization/digital marketing) rispetto ad organizzazioni di altri settori. Lo studio di Gartner.

Designed by Freepik

“La trasformazione digitale e le tecnologie collegate rivestono un’importanza maggiore per il settore bancario rispetto agli altri settori. Le banche e le altre organizzazioni che forniscono servizi bancari e di investimento riconoscono che lo status quo non è più sostenibile, ma devono avviare un processo di cambiamento prima che si verifichi un problema da cui non è possibile più tornare indietro”. Così Pete Redshaw, managing vice president in Gartner commenta il recente studio che rivela come, soprattutto nel settore bancario, i CIO siano convinti che i vecchi modelli di business non siano più sostenibili in futuro, e che il digital business e la digital transformation rivestano un’importanza di primo piano in questo processo.
Più nel dettaglio, la ricerca mostra come siano proprio il digital business e la digital transformation ad essere prioritari più per le aziende del settore banking (26%) che per le aziende appartenenti ad altri settori (17%), seguiti dalla crescita del business (25%), dall’incremento delle revenue (12%) e dal focus sul cliente (11%). L’espansione geografica del business è ferma al 7%

Le tecnologie da adottare per differenziarsi nel mercato

Dando uno sguardo alle tecnologie ritenute essenziali per differenziarsi nel mercato, le organizzazioni del settore banking menzionano la Business Intelligence/Analytics (26%), seguite dalla Digitalization/digital marketing (21%), dalle Applicazioni Mobile (11%) e dall’Intelligenza Artificiale (8%). Un’attenzione che, come rivela lo studio, non è identica in tutti i settori: per esempio, solo il 5% delle aziende menziona come fattore di differenziazione nel mercato l’Intelligenza Artificiale (contro l’8% delle organizzazioni del settore banking), mentre l’IoT è una tecnologia richiamata da tutte le aziende tranne quelle del settore bancario.

Rank Banking/Investment Priorities % Respondents

1

BI/analytics

26%

2

Digitalization/digital marketing

21%

3

Mobility/mobile applications

11%

4

Artificial intelligence

8%

5

Cloud services/solutions

8%

6

Legacy modernization

4%

7

Application programming interface

4%

8

Customer relationship management

4%

9

Automation

3%

10

Omnichannel/multichannel

3%

Source: Gartner (October 2017)

Gli investimenti in IT

Anche quando si parla di investimenti e budget, il settore bancario tende a differenziarsi dagli altri settori: per esempio, l’investimento in digitalizzazione/digital marketing è fondamentale nel 22% delle aziende banking, contro in media il 12% delle altre organizzazioni. Così come per l’Intelligenza Artificiale, dove la differenza è più evidente – 7% delle aziende nel settore banking contro il 4% degli altri settori.

Rank Banking/Investment Priorities % Respondents

1

Digitalization/digital marketing

22%

2

BI/analytics

18%

3

Cyber/information security

13%

4

Cloud services/solution

13%

5

Data management

10%

6

Mobility/mobile applications

9%

7

Networking, voice/data communications

7%

8

Infrastructure/data center

7%

9

Artificial intelligence/machine learning

7%

10

System/process information

7%

Source: Gartner (October 2017)

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply