Notizie e aggiornamenti sul Marketing, la Customer Experience e il Customer Relationship Management

Via libera all’utilizzo delle emoji, migliorano l’engagement!

Negli ultimi anni le aziende hanno incrementato (con successo) l’utilizzo delle emoji sia nelle email che nelle push notification, registrando migliori tassi di apertura e maggior engagement.

emoji_marketing
Designed by Freepik

Chi l’avrebbe mai detto: le emoji entrano a pieno titolo tra gli strumenti di marketing che migliorano l’engagement e incrementano il tasso di apertura delle mail. A confermarlo lo studio di Leanplum condotto analizzando 300 milioni di email e push notification, che ha evidenziato come non solo sia cresciuto il numero di messaggi che include almeno un emoji (numero più che raddoppiato), ma come i messaggi di posta elettronica che contengono emoji vengono aperti il 66% in più rispetto a quelli senza emoji.
Joanna Hill, Responsabile Digital in Miss Selfridge, testimonia l’efficacia di questi semplici strumenti: effettuando un test, ha riscontrato come ci sia stato un incremento dell’81% del tasso di apertura dei messaggi contenenti emoji, e un incremento delle revenue del 363%.

Cresce l’utilizzo delle emoji perché migliorano l’engagement

Un dato su tutti emerge forte dallo studio: dal 2015 al 2016 l’utilizzo delle emoji nei messaggi e nelle email è cresciuto del 163%, e dal 2017 al 2018 non solo è raddoppiato il numero di emoji utilizzate in ogni messaggio, ma è anche raddoppiata la percentuale di messaggi che utilizzano almeno un emoji – dal 15% al 30%
La motivazione alla base di questo trend è precisa, e collega tra loro due elementi alla base del successo di un’azienda: customer engagement e tasso di apertura. Il report mostra infatti come le email e le push notifications che contengono emoji registrino un tasso di apertura maggiore rispettivamente del 66% e del 254% rispetto a quelle senza emoji.

App ed emoji

L’effetto positivo delle emoji non si esaurisce solo nei messaggi e nelle push notification, ma investe anche le App: i dati richiamati nello studio mostrano come le app che contengono emoji nei messaggi registrano un -26% di disinstallazioni rispetto alle altre.

Summary
Via libera all’utilizzo delle emoji, migliorano l’engagement!
Article Name
Via libera all’utilizzo delle emoji, migliorano l’engagement!
Description
Negli ultimi anni le aziende hanno incrementato (con successo) l’utilizzo delle emoji sia nelle email che nelle push notification, registrando migliori tassi di apertura e maggior engagement.
Author
Publisher Name
Matteo Giaccari
Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply