Notizie e aggiornamenti sul Marketing, la Customer Experience e il Customer Relationship Management

Video Advertising: la spesa crescerà del 30%

Condividi:

Nel 2018 gli investimenti in video advertising rappresenteranno il 25% di tutta la spesa in Digital Advertising. Le piattaforme social saranno il canale più utilizzato per la pubblicazione dei video.

Designed by Freepik

Nel complesso panorama del digital advertising un posto di primo piano lo occupano i video: negli anni hanno saputo imporsi come strumenti di promozione del brand e dei prodotti senza precedenti, convincendo gli advertiser a focalizzare quote di budget sempre crescenti in questa direzione.
Il 2018 segnerà un altro record per il digital video advertising: secondo una ricerca di eMarketer, gli investimenti nei Video promozionali cresceranno del 30% raggiungendo la cifra di $27.82 miliardi di dollari. In questo dato ne confluisce un altro che vede gli investimenti in Video Advertsing rappresentare il 25% di tutta la spesa in Digital Advertising.

gli investimenti nei Video promozionali cresceranno del 30% raggiungendo la cifra di $27.82 miliardi di dollari. In questo dato ne confluisce un altro che vede gli investimenti in Video Advertsing rappresentare il 25% di tutta la spesa in Digital Advertising.

Il ruolo centrale dei Social Media

Non solo su YouYube (che comunque nel 2018 genererà negli USA entrate pubblicitarie pari a $3,36 miliardi di dollari, con un +17,1% rispetto allo scorso anno), ma sempre più sui Social Media: i marketer punteranno soprattutto su questi canali per la pubblicazione di video promozionali.

Solo oltreoceano, su Facebook i marketer investiranno circa i tre quarti di tutto il budget destinato al Video ad (circa $ 6.81 miliardi di dollari), con una crescita costante degli investimenti, che, si prevede nel 2020, saranno a due cifre.

Sebbene nel 2018 Snapchat dovrebbe registrare revenue pari a $397.3 milioni di dollari (+19% rispetto al 2017), la quota del budget in social video advertising destinato a questa piattaforma sarà pari solo al 5,1%, con una leggera crescita fino al 2020

Un dato interessante, e per certi versi sorprendente, è quello relativo a Twitter: malgrado nel 2018 i ricavi derivanti dal video ad cresceranno del 12%, raggiungendo circa $633.3 milioni di dollari, la quota di investimenti in social video ad su Twitter in USA sarà pari solo all’8.1%

Summary
Video Advertising: la spesa crescerà del 30%
Article Name
Video Advertising: la spesa crescerà del 30%
Description
Nel 2018 gli investimenti in video advertising rappresenteranno il 25% di tutta la spesa in Digital Advertising. Le piattaforme social saranno il canale più utilizzato per la pubblicazione dei video.
Author
Publisher Name
Matteo Giaccari
Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply