Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Programmi fedeltà: cosa vogliono i clienti?

I consumer americani preferiscono gli sconti sul carburante, e i premi che permettono loro di risparmiare direttamente sul budget familiare. Lo studio di Excentus

Image courtesy of Stuart Miles at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of Stuart Miles at FreeDigitalPhotos.net

Quali ricompense dei Programmi Fedeltà preferiscono i clienti? Quali aspetti privilegiare per avere un Loyalty Program di successo?  Secondo lo studio di Excentus “The Road to Rewards” compiuto in America, la maggior parte dei clienti (37%) ha dichiarato di aderire a programmi fedeltà che permette loro di risparmiare sui costi di carburante. Il risparmio sui costi di carburante è anche preferito ai programmi che rimborsano costi sulla carta di credito (32%), ai coupon dei retailer (25%), e ai premi legati all’utilizzo della carta di credito e agli sconti immediati alla cassa (24%).

Il risparmio sui costi di carburante è anche preferito ai programmi che rimborsano costi sulla carta di credito (32%), ai coupon dei retailer (25%), e ai premi legati all’utilizzo della carta di credito e agli sconti immediati alla cassa (24%).

Un dato forse a sorpresa, che dimostra come i clienti siano propensi a scegliere Programmi fedeltà che li premiano nel breve periodo, e permettono loro di risparmiare direttamente sul budget familiare: il 47% infatti conferma di aderire ai programmi fedeltà perché cerca di risparmiare in qualsiasi modo, e il 23% perché preferisce acquisire reward su ogni acquisto fatto giornalmente.

Brandon Logsdon, Presidente e CEO di Excentus dichiara che “…I consumatori di oggi valutano la possibilità di guadagnare premi e ricompense – come il risparmio sul carburante – che hanno un impatto tangibile sul budget familiare …. Non sorprende come i premi che preferiscono e con cui interagiscono di più sono quelli che impattano maggiormente sullo shopping quotidiano e sugli acquisti di routine fatti presso il loro fornitore di fiducia”.

Per quale motivo i consumer decidono di aderire a Programmi fedeltà offerti da retail store, alimentari e ristoranti che li premiano con sconti sul carburante? Il 46% perché i premi sono offerti come parte di un loyalty program già esistente, il 40% per risparmiare, il 37% per acquisire premi quando fanno gli abituali acquisti, e il 19% per risparmiare sui costi dell’auto.

Lo studio riporta anche altre statistiche interessanti:

  • I Millenials sono due volte più propensi rispetto agli altri consumer appartenenti a diverse fasce d’età ad utilizzare mobile app per tenere traccia dei premi;
  • Donne e uomini partecipano in percentuale identica a Programmi fedeltà che li premiano con sconti sul carburante .

Lo studio è stato condotto da Ipsos eNation per conto di Excentus intervistando 1016 americani nel mese di Luglio. Per scaricare lo studio previa registrazione visitare il sito web http://www.excentus.com/insight1.html

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply