Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Periodo natalizio negli USA: uno sguardo alle cifre del 2012

Le illustra OfferPop in un info-grafico: in USA molti acquisti vengono fatti prima di Natale. Il ruolo della tecnologia Social & Mobile in questo processo.

Se la vostra azienda sta progettando iniziative di marketing per le prossime festività natalizie, può essere utile dare uno sguardo all’info-grafico di OfferPop “Holiday Panic: a social and mobile timeline of holiday shopping”: con uno sguardo a quello che è successo nel 2012 in America, l’immagine commenta i dati dello scorso anno suggerendo alcune best practice per affrontare al meglio forse il periodo più “stressante” dell’anno.

Black Friday, Small Business Saturday e Cyber Monday
In America la corsa ai regali inizia subito dopo il Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving). L’attività più frenetica per gli acquirenti e per le aziende si verifica nel c.d. “Black Friday”: gli acquirenti consultano i social network (Facebook) in cerca di qualche idea, promozione o affare (16,3%), il 28% si affida allo smartphone per visitare i negozi virtuali dei retailer. Addirittura il 28% si accampa fuori dai negozi per essere i primi ad accedere all’apertura. Non è un caso che solo durante il “Black Friday” vengono spesi $59,1 miliardi di dollari.
La cifra totale degli acquisti si riduce durante il “Small Business Saturday” (il sabato successivo al Thanksgiving): nel 2012 sono stati spesi infatti “solo” $ 5.5. miliardi di dollari, ma quasi la totalità delle aziende (79%) ha sfruttato i Social Media per dare maggiore impulso agli acquisti. Il “Cyber Monday” invece, nonostante la sua storica importanza, forse perché ultimo giorno di promozioni, è il giorno in cui gli americani spendono “meno” ($1.5 miliardi di dollari), ma vengono sfruttati di più i nuovi canali IT: in questo giorno infatti gli acquisti fatti da mobile sono circa il 13% del totale giornaliero, e i top 500 brand hanno visto impennare del 240% il numero di raccomandazioni su Facebook

Mobile & Social: strumenti chiave per il successo
Già dal 2012 i marketer delle aziende impegnate per il periodo natalizio avevano intuito le potenzialità dei social e delle iniziative mobile per acquisire nuovi clienti: Facebook e Twitter diventano vetrine virtuali per far conoscere prodotti e servizi. Ma i social sono anche i luoghi virtuali preferiti dai clienti per cercare e scegliere regali: il 48% degli acquirenti si rivolge ai Social Media per organizzare gli acquisti, e di questa percentuale il 54% cerca occasioni e il 53% idee regalo.
Anche gli smartpone diventano preziosi alleati nel periodo natalizio: solo nel 2012 $36 miliardi di dollari l’importo delle vendite da dispositivo mobile.

Cifre considerevoli, ma….
Nonostante quanto detto, nel 2012 al 13 Dicembre meno del 12% degli acquirenti totali aveva terminato di fare regali di Natale, mentre il 32% delle persone intervistate dichiarava di avere accesso alle migliori offerte gli ultimi giorni delle vacanze natalizie. Tant’è che, nel 2012, la settimana prima di Natale è stato il periodo in cui si è registrato il maggior numero di acquisti fatti online rispetto a tutto il periodo natalizio.

Per visualizzare l’info-grafico collegarsi sul sito web http://www.offerpop.com/blog/featured-blog/holiday-panic-a-social-mobile-timeline-infographic/

Matteo Giaccari

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply