Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

L’utilizzo dei dati personali è a rischio?

Come trasformare i rischi connessi alla raccolta e al trattamento dei dati personali dei clienti in opportunità per il business secondo Accenture.

Image courtesy of David Castillo Dominici at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of David Castillo Dominici at FreeDigitalPhotos.net

Avere a disposizione i dati dei clienti e degli utenti per le aziende si è rivelato propedeutico alla realizzazione di un’efficace strategia di CRM e Marketing. La crescente presenza di più punti di contatto con clienti e utenti ha permesso alle aziende di disporre di una mole di dati a supporto delle strategie di marketing e sales, dirette a personalizzare la customer experience, promuovere offerte personalizzate, diversificarsi nel mercato e acquisire vantaggio competitivo. I tool di analisi in quest’ambito diventano essenziali al raggiungimento degli obiettivi.

La tendenze dei consumer ad essere “always-on” ha poi amplificato questo processo, attraverso la presenza sul web e sui social media, dove il confine tra consapevolezza con cui vengono consegnati i dati personali e la raccolta e l’utilizzo da parte delle aziende diventa quasi impercettibile.

I governi dei vari Paesi sono intervenuti a più riprese per contemperare le esigenze e il diritto degli utenti a vedere rispettata la loro privacy e la natura insita del web a raccogliere i dati dei navigatori, e i consumer hanno più volte espresso la loro preoccupazione su come le aziende decidono di raccogliere e trattare i dati personali.

Secondo Accenture, il panorama in materia di privacy e trattamento dei dati personali in ambito digital presenta ostacoli con cui le aziende devono confrontarsi:

  • più della metà dei consumer ritiene che le aziende non stiano facendo abbastanza per tutelare i dati personali;;
  • il 67% delle aziende ritiene che i consumer stiano adottando delle misure per tutelare la loro privacy;
  • molti utenti hanno deciso di “scambiare” i loro dati con dei benefici che possono avere dalle aziende;
  • le nuove tecnologie stanno aiutando i consumer a non tenere traccia della loro navigazione sul web o delle attività in rete;
  • molte organizzazioni e aziende controllano in che modo le aziende utilizzano i dati personali, e attraverso l’attirbuzione di punteggi e riconoscimenti aiutano i consumer a prendere decisioni più consapevoli.

In che modo trasformare questi ostacoli e rischi in opportunità per il business? Attraverso 5 strategie attinenti privacy e digital:

  1. dimostrare che la gestione e l’amministrazione dei dati personali è coerente e coincida con le aspettative relative alla sicurezza da parte dei clienti;
  2. trasparenza e chiarezza sulle modalità con cui vengono utilizzati i dati personali;
  3. assicurare ai clienti il controllo completo sui loro dati;
  4. garantire ai clienti benefici (per esempio, sconti o novità in anteprima) in cambio dei dati;
  5. utilizzare i dati personali per migliorare performance dell’intero assetto societario anche in altri contesti.

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply