Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Wearable Devices alla prossima Triathlon di New York

Saranno più della metà (58%) gli atleti che indosseranno Wearable Devices alla prossima Triathlon di New York, e il 42% prevede di acquistarne nel breve periodo: lo studio di Accenture

Se assistere alla diffusione dei Wearable Devices fino a poco fa sembrava un lontana ipotesi, da oggi possiamo affermare che è quasi una realtà: secondo lo studio di Accenture, il 58% degli atleti della prossima Triathlon di New York indosseranno Wearable Devices – orologi, bracciali, occhiali hi-tech
Il 59% li utilizzerà per la prima volta proprio durante la gara, e la stessa percentuale dichiara che la tecnologia indossabile permetterà di massimizzare il loro potenziale e di migliorare le performance – il 57% infatti dichiara un utilizzo per misurare velocità e distanza durante la gara.

E il loro interesse verso i nuovi gioielli tecnologici non si limiterà alla gara: il 42% infatti progetta di acquistare altri device nel breve periodo.

Accanto a quelli che vedono nella tecnologia indossabile uno strumento efficace e di supporto all’attività sportiva, c’è tuttavia una buona percentuale che non farà uso di questi dispositivi: principalmente perché non li ha mai presi in considerazione (51%), o perché sono costosi (30%) o perché non li reputa efficaci (8%).

Lo studio è stato compiuto tra Giugno e Luglio 20104, intervistando 225 atleti registrati per partecipare alla pèrossisma 2014 NYC Triathlon. Di seguito l’infografica:

Wearable-Tech_accenture

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply