Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Contenuti Web: alcune statistiche

Il tempo impiegato per leggere un articolo e il numero di secondi che mensilmente un utente trascorre su un sito web, il ruolo dei Social: l’infografica di Chartbeat

Image courtesy of tiramisustudio at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of tiramisustudio at FreeDigitalPhotos.net

Il tempo è denaro, lo sanno bene gli utenti del web e i content manager: poche parole, immagini, foto, infografiche hanno reinventato il modo di fare content marketing, adattando strategie a esigenze degli utenti, che vogliono notizie e informazioni immediate e di facile lettura.
Sempre più spesso quindi i contenuti diventano semplici da leggere, brevi e accompagnati da immagini e foto, con testi e parole-chiave evidenziati, e ben impaginati, con la notizia principale all’inizio dell’articolo. Un’interazione utenti/contenuti meno strutturata e più semplice se paragonata al web di pochi anni fa.

Secondo l’infografica di Chartbeat, questa interazione è diversa anche a seconda del Paese e della zona geografica degli utenti, ma il denominatore comune è la rapidità con cui devono leggere gli articoli e conoscere quello che la rete offre – si va dai 35 secondi impiegati nell’Est Europa, ai 23 secondi dall’Est Asia.

la rapidità con cui devono leggere gli articoli e conoscere quello che la rete offre – si va dai 35 secondi impiegati nell’Est Europa, ai 23 secondi dall’Est Asia.

Mensilmente sono altrettanto pochi i secondi impiegati dagli utenti per leggere gli articoli su un sito web – in Europa Occientale 139 secondi, negli USA 118 secondi, nell’Europa dell’Est 203 secondi.

Numeri che danno facilmente l’idea di come brevità, semplicità e schematicità siano caratteristiche-chiave per migliorare l’engagement.

La rapidità di lettura e la brevità degli articoli si traducono in uno scarso utilizzo della barra laterale per scorrere i contenuti: in Europa Occidentale, il 28% degli articoli vengono visti senza far scorrere la barra laterale; la percentuale più alta viene registrata negli USA (33%), quella più bassa nell’Europa dell’Est e nell’Est Asia (17%).

Social e Mobile

Diffondere e veicolare gli articoli tramite social network può aumentare il traffico sul sito web: secondo l’infografica, sono l’Est Asia (15,1%) e l’America Latina (13,8%) a registrate le percentuali più alte di utenti “provenienti” dai social che cliccano sul link e leggono gli articoli, Paesi seguiti da Oceania (9%) e dagli USA (8,9%).
I Paesi dell’Est Asia si distinguono anche per traffico sul sito web direttamente da mobile: il 43% del traffico sul sito web arriva da mobile, nell’Europa Occidentale la percentuale è del 25%, negli USA il 28%

Statistiche_Content Marketing_Infografica

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply