Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Digital Adv: crescono le revenue

In America crescono crescono i ricavi generati dai Digital Adv; il Search Adv format il formato adv che mette insieme il 38% delle revenue. Lo studio di IAB

Digital_Adv_emptyglassRispetto al 2013, nel 2014 i ricavi derivati dal digital adv sono cresciuti del 15,6%
I risultati dello studio “Internet Advertising Revenue Report” di IAB e PWC parlano chiaro: i ricavi totali nel 2014 hanno raggiunto i  $49,5 miliardi di dollari, circa $6.7 miliardi di dollari in più rispetto al 2013
La crescita delle revenue è stata costante nel tempo: analizzando i dati del report, è possibile vedere come, a parte una leggere flessione nel 2009, dal 2005 il trend è sempre stato crescente, del 17% in 10 anni. L’eccezione positiva la registra il mobile: dal 2010 al 2014 ha registrato un tasso annuo di crescita del 110%

dal 2005 il trend è sempre stato crescente, del 17% in 10 anni.

A tal proposito Randall Rothenberg, Presidente e CEO di IAB dichiara che “i marketer chiaramente riconoscono che i consumer hanno concentrato le loro vite sul mobile e stanno investendo i loro budget di conseguenza”.

In USA sono 10 le aziende di ad-selling a concentrare nelle loro mani il 71% delle revenue totali nel 2014. La loro influenza nel mercato è rimasta pressoché invariata negli anni: se si analizza il trend, le aziende fuori dalla top 25 devono dividersi il 18% delle revenue totali.

Digital_Adv

I formati di Digital Adv

Analizzando i vari formati di Adv, i cambiamenti dal 2013 al 2014 sono stati importanti, e se vogliamo in linea con il mutare delle abitudini dei consumer.
Gli Adv sui Motori di ricerca (Search Adv format) sono il formato di advertising che mette insieme il 38% delle revenue (in diminuzione rispetto al 2013), ma è il formato mobile Display-related advertising a registrare la crescita maggiore: in un anno, dal 2013 al 2014, è passato dal 17% al 25%. In termini economici ha generato revenue per $12.5 miliardi di dollari.
Seguono i Banner e i Digital Video, con revenue pressoché invariate dal 2013 al 2014

Digital_Adv_2

Social Media Advertising
Una menzione a parte viene dedicata al Social Media Adv: secondo lo studio, la pubblicità sui Social ha registrato ricavi crescenti – dal 2012 al 2014 il tasso di crescita media è stato del 55%, raggiungendo i $
4.1 miliardi di dollari.

Il settore Retail è quello che negli anni ha investito maggiormente in Digital Adv: nel 2014 il 21% degli investimenti è stato fatto proprio dai retailer. Seguono il settore Financial (13%) e, a breve distanza, il settore Automotive (12%).

Digital_Adv_3

Image courtesy of emptyglass at Freedigitalphotos.net

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply