Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

L’automazione dei contenuti sui Social Media

Le best practice nell’infografica di The Insurance Octopus, da cosa pubblicare, a cosa non automatizzare, ai suggerimenti sulla schedulazione.

Qualsiasi azienda abbia una presenza sui Social Media conosce l’importanza di automatizzare alcune operazioni e attività legate alla pubblicazione e alla condivisione di contenuti. Una social strategy che mira ad ampliare il bacino di utenti, migliorare il customer engagement e implementare la conoscenza del brand, infatti, non può prescindere dall’attività stessa sui Social, meglio se con procedure e strumenti che ne automatizzano le attività per rendere la presenza ancora più incisiva.
Al riguardo, l’infografica di The Insurance Octopus elenca alcune best practice e suggerimenti:
1) Cosa automatizzare: creare e/o condividere solo contenuti di qualità, anche citazioni e “quote” o retweet di altri contenuti;
2) Cosa non automatizzare: le customer interaction e le soluzioni di problemi;
3) Utilizzare dei tool per ridurre i tempi di pubblicazione dei contenuti – Hoosuite, Buffer etc..
4) Conoscere il momento in cui l’audience è online per schedulare la pubblicazione di contenuti e coinvolgere un numero sempre maggiore di utenti;
5) Seguire alcuni accorgimenti: personalizzare stile e lunghezza dei contenuti a seconda del Social Network; non schedulare troppo in anticipo; pubblicare contenuti aggiornati sulla base degli eventi; non pubblicare contenuti in occasione di eventi importanti, sia globali sia locali.

How Social Media Automation Can Work For Your Business
Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply