Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Oversharing e sicurezza sui Social Media

Perché “postare” troppo può rivelarsi un boomerang e avere effetti negativi sulla sicurezza dei dati dell’account. L’infografica di DigitalGuardian

Image courtesy of David Castillo Dominici at FreeDigitalPhotos.net
Image courtesy of David Castillo Dominici at FreeDigitalPhotos.net

Oversharing, letteralmente la pratica di condividere troppi dati sul web e sui social media. Una pratica quella dell’oversharing che potrebbe rivelarsi un boomerang, e più che avere effetti positivi, può al contrario diventare una minaccia per la sicurezza dell’utente.
Basta dare uno sguardo ai dati riportati nell’infografica di DigitalGuardian, azienda specializzata nella protezione dei dati, per comprendere perché oggi è importante non sottovalutare la sicurezza dei dati e degli account. Specialmente sui social media, troppo spesso sottovalutati riguardo il profilo della sicurezza.

  • Rispetto al 2013, gli attacchi alla sicurezza sono cresciuti del 70%, più di un miliardo di dati rubati nel 2014, con costi altissimi sia per le aziende che per i privati: le aziende hanno perso dai $375 ai $575 miliardi di dollari, i consumer in media $3.300 dollari nel 2013;
  • Secondo uno studio, le password per Twitter valgono nel mercato nero più di quelle della carta di credito;
  • Come vengono utilizzati i dati? Per personalizzare gli attacchi, o via mail o via social (per esempio, attraverso il phishing personalizzato, per l’invio di mail con malware che difficilmente vengono ritenute rischiose, o ancora per inviare attacchi personalizzati basati su interessi e like), per hackerare altri account (per esempio, utilizzando le password su altri profili, bancari o account di lavoro), per estorcere denaro in cambio del controllo del profilo, o per rubare l’identità.
  • In che modo tenere al sicuro i profili Social? Attraverso poche, semplici regole: utilizzare password complesse e cambiarle a intervalli regolari, valutare ogni post prima di pubblicarlo se contiene o meno informazioni utili ai cyber-criminali, configurare le impostazioni privacy dell’account social, non condividere dati sensibili, essere diffidente riguardo richieste di contatto sui social media, evitare di cliccare su link non sicuri e immagini inviate direttamente via mail o tramite newsfeed, connettersi con persone che si conoscono nella vita reale.

Social Media Oversharing Security Risks Infographic

Infographic by Digital Guardian

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply