Notizie e aggiornamenti sul Marketing & il Customer Relationship Management

Strategie Digital: quanto sono esperte le aziende?

L’81% delle aziende ha messo atto una strategia digital, ma solo l’11% si può definire “digital expert”. Lo studio di Salmon e Rackspace

Designed by Freepik
Designed by Freepik

Strategie di Digital Marketing, queste sconosciute. Sappiamo che fare a meno del web e del digital è diventato impossibile, ma purtroppo le aziende spesso non riescono a progettare e attuare strategie efficaci. Un ostacolo non indifferente se si vuole approdare alla “digital transformation” del business , elemento essenziale per restare competitivi nel mercato di riferimento.
La conferma arriva dallo studio di Salmon e Rackspace “Prepare Your Business for the Digital Future”: l’81% delle aziende prese come campione ha messo atto una strategia digital, e il 74% è in grado di definire processi, struttura e skill per attuare la strategia. Tuttavia solo il 36% riesce a misurare benefici e impatto sul business.

l’81% delle aziende prese come campione ha messo atto una strategia digital, e il 74% è in grado di definire processi, struttura e skill per attuare la strategia. Tuttavia solo il 36% riesce a misurare benefici e impatto sul business.

Secondo Neil Stewart, CEO di Salmon “…Il problema è duplice, non solo molte aziende decidono di investire senza seguire una giusta strategia, ma non hanno le capacità di metterla efficacemente in atto”.
Un gap che si riscontra anche nella valutazione che gli stessi marketer danno della strategia digital, dell’organizzazione, e della tecnologia, esaminando aspetti come il supporto esecutivo, la vision, le risorse, e l’efficacia operativa. Sulla base dei risultati, lo studio ha diviso gli intervistati in quattro categorie: esperti, operatori, strateghi e inesperti. E riporta come  solo l’11% delle aziende si può definire “digital expert”, mentre oltre la metà (57%) è rappresentata dalle aziende che adottano deboli strategie di digital transformation e non hanno le capacità per metterle in atto.
forrester_laggards_graphicGli ostacoli da superare per dirsi azienda “ditigal” sono diversi: a partire dalla mancanza di budget destinato alla digital strategy (49%), dal contrasto dei KPI inerenti l’intera organizzazione (38%), alla scarsa integrazione con un sistema datato (33%), alla credibilità del digital team danneggiata dal fallimento di passati progetti (27%).

Lo studio è stato condotto da Forrester Consulting intervistando 150 decision-maker in 4 Paesi (UK, USA, Germania e nel Benelux) di aziende operanti nel settore retail, consumer packaged goods (CPG), e aziende B2B.

Per scaricare lo studio, previa registrazione, visitare il sito web https://www.salmon.com/en/prepare-your-business-digital-future/

Giornalista pubblicista, Copywriter & Blogger, dal 2010 si occupa di tematiche riguardanti il CRM e il Marketing, prima su CRM Magazine, attualmente su CRM Web News. - Profilo LinkedIn: http://www.linkedin.com/pub/matteo-giaccari/2b/5a3/53a

Leave a Reply